Blog

OTTICA AMIDEI DR1: GIULIA TODARO NUOVAMENTE A FIANCO DI COACH CILFONE SULLA PANCHINA BIANCO-VERDE

 

La A.D. Basket Pol. Castelfranco Emilia comunica che Giulia Todaro ricoprirà il ruolo di assistente allenatore della Ottica Amidei DR1 anche per la stagione sportiva 2024/2025. Giulia, classe 2003, aggregata al palcoscenico Senior nel Dicembre scorso, rappresenta una risorsa importante per la Società bianco-verde, ed accrescerà il proprio bagaglio tecnico ulteriormente nella stagione che verrà. Le parole della “Giuli” dopo la riconferma: “Sicuramente, per quanto mi riguarda, la possibilità di affiancare nuovamente Bebo con la prima squadra rappresenta una grande opportunità. Sarà il mio primo anno pieno, che vivrò sin dalle prime sedute di fine estate, all’interno di un gruppo Senior. Dovrò certamente migliorare sia a livello di bagaglio tecnico, ma specialmente nel supportare il coach in maniera decisa, pur consapevole di allenare in gran parte ragazzi più grandi di me se guardiamo la carta di identità. Il gruppo che si sta formando c’è, eccome, e credo che in molti abbiamo imparato tanto da quanto accaduto lo scorso campionato in termini di voglia e determinazione”.

 

OTTICA AMIDEI DR1: MATTEO CEMPINI E BASKET CASTELFRANCO, BINOMIO CHE PROSEGUE

 

La A.D. Basket Pol. Castelfranco Emilia comunica che Matteo Cempini, pivot classe 1996, farà parte del roster della Ottica Amidei DR1 anche per la stagione sportiva 2024/2025. Le parole di “Cempo” dopo la riconferma: “Ringrazio la Società e lo Staff per la riconferma e per avermi messo in condizione di stare molto bene all’interno del contesto bianco-verde, motivo per il quale ho deciso di rimanere a Castelfranco nonostante le varie proposte sopraggiunte in queste ultime settimane. Inutile nascondere il dispiacere per il mancato piazzamento play-off dell’ultima annata, ma credo che il lavoro fatto e portato avanti sia stato molto positivo, e dovrà necessariamente essere il punto di partenza per il nuovo campionato che verrà. Mi piacerebbe provare ad arrivare fino in fondo, sapendo le potenzialità che abbiamo e quanto possiamo migliorare settimana dopo settimana”.

 

OTTICA AMIDEI DR1: ALESSANDRO LANZARINI CONFERMATO IN MAGLIA BIANCO-VERDE

 

La A.D. Basket Pol. Castelfranco Emilia comunica che Alessandro Lanzarini, ala classe 2003, farà parte del roster della Ottica Amidei DR1 anche per la stagione sportiva 2024/2025. Dopo aver chiuso lo scorso anno a 5.5 punti di media in campionato, il prodotto del vivaio bianco-verde è pronto a tuffarsi in una nuova avventura, per accrescere ulteriormente la propria esperienza e migliorare. Le parole di “Lanza” dopo la riconferma: “Sono gasato per cominciare una nuova stagione con la maglia bianco-verde. L’annata conclusasi ha portato in me dei miglioramenti, che vorrei ulteriormente potenziare. Ringrazio la società per la riconferma, e tutto il team per spronarmi giorno dopo giorno permettendomi di lavorare meglio in palestra. Si prospetta un campionato difficile e mi auguro di riuscire a dare il massimo per me e, soprattutto, per il bene di tutta la squadra”.

 

OTTICA AMIDEI DR1: IL PRIMO PUNTO FERMO DELLA STAGIONE 2024/2025 E’ COACH ALBERTO CILFONE

 

La A.D. Basket Pol. Castelfranco Emilia comunica che Alberto Cilfone ricoprirà il ruolo di capo allenatore della Ottica Amidei DR1 anche per la stagione sportiva 2024/2025. Dopo il lavoro cominciato lo scorso anno e sfociato con il sesto posto in graduatoria, il tecnico bolognese è pronto per proseguire e tuffarsi in un nuovo, e sempre più insidioso, campionato. Le parole di “Bebo” dopo la riconferma:

“Sono molto contento per questa riconferma anche perché sono desideroso di dar seguito al lavoro cominciato nella seconda parte della stagione scorsa, il quale ha rappresentato una vera e propria reazione dopo un avvio di campionato con mille difficoltà. Si è creato un ambiente molto bello, ed ognuno di noi sa perfettamente quando è il momento di scherzare e quando invece bisogna rimboccarsi le maniche per sudare tutti assieme. Sarà una stagione ancor più difficile rispetto a quella conclusa, poiché sono scese di categoria società come Modena e Magik Parma, giusto per citarne un paio, le quali stanno allestendo roster tranquillamente di categoria superiore; anche le neo-promosse, vedi Piacenza e Medolla, sono realtà ambiziose che vorranno certamente dire la loro in questa categoria. Per quanto riguarda noi, cercheremo in ogni maniera di perseguire i nostri obiettivi, senza proclami ma con tanta voglia di cominciare a lavorare a testa bassa per vedere dove potremo arrivare”.

 

GRANDE SUCCESSO PER LA SECONDA STAGIONE DEL PROGETTO “BLUE TEAM”

 

Da qualche settimana è terminata la seconda stagione consecutiva del Progetto “Blue Team”. Annata molto positiva, in quanto la compagine bianco-verde è riuscita a consolidare il bel lavoro effettuato nel 2023/2024.

Soddisfatto, soprattutto, coach Gabriele Casoretti, condottiero assieme a Tamara Zicchieri, Giulia Todaro ed Andrea Lazzaretti, delle attività in palestra, le quali hanno coinvolto due gruppi divisi per età. Grandi complimenti sono arrivati alla società del Presidente Andrea Berti, come conferma proprio il tecnico Casoretti: “Il feedback arrivatomi racchiude grandi congratulazioni ed aspettative circa il futuro prossimo. Raccolgo l’impegno concessomi per provare a generare ulteriori possibilità di gioco e di crescita per la prossima stagione sportiva. Al vaglio ci sarà l’inserimento di un terzo gruppo, che potenzierebbe ulteriormente quanto già a disposizione. Questo sarà un ulteriore passo molto importante per il territorio, in un contesto il più funzionale possibile per l’apprendimento individuale. Vorrei ringraziare di cuore tutto lo Staff, il quale dedica il proprio tempo a qualcosa in cui crede fermamente. Ringrazio il Presidente, poiché è a capo di una società che, nei miei confronti, mi fa sentire protetto dandomi tutto il sostegno possibile, fermo restando quanto io senta la responsabilità nel portare avanti questo progetto”.

Il Basket Castelfranco ringrazia, inoltre, l’azienda Manitou Italia S.r.l., sostenitrice del progetto.

 

Foto: A.D. Basket Pol. Castelfranco Emilia. VIETATA LA RIPRODUZIONE

 

IL BASKET CASTELFRANCO SALUTA, E RINGRAZIA, GIOVANNI MELOTTI

 

La A.D. Basket Pol. Castelfranco Emilia saluta e ringrazia il preparatore fisico Giovanni Melotti che, nella stagione sportiva 2024/2025, non farà parte dello Staff bianco-verde.

“A seguito di queste due stagioni passate assieme, i miei ringraziamenti vanno all’intera Società, dal Presidente Andrea Berti fino ad ogni singolo componente con il quale ho avuto il piacere di collaborare e di crescere sia dal punto di vista umano che cestistico. Un ringraziamento anche a tutti i tifosi, sempre presenti. Sono sicuro di aver appreso tanto e di aver dato tutto il possibile per far crescere ciascun atleta (sia del Settore Giovanile che del mondo Senior) mettendo in campo tutte le mie capacità e la voglia nel trasmetterle che mi contraddistingue. Le nostre strade si separano, ma a Castelfranco lascio tanti affetti ed una parte del mio percorso; sono consapevole di aver fatto un buon lavoro e mi auguro di lasciare un buon ricordo professionale e personale”.

La Società bianco-verde fa i migliori auguri a Giovanni Melotti per il prosieguo della propria carriera.

 

IL BASKET CASTELFRANCO RINGRAZIA DI CUORE, E SALUTA, COACH MATTEO VEZZELLI

 

La A.D. Basket Pol. Castelfranco Emilia ringrazia coach Matteo Vezzelli che, dopo 10 anni di grande disponibilità e professionalità, saluta la compagine bianco-verde. Ci sarebbero infinite cose da dire sul buon “Vezz”, ma in questo caso lasciamo “parlare il campo”, con i ringraziamenti dello stesso tecnico, e le parole del Presidente Andrea Berti.

 

Matteo Vezzelli:

“GRAZ1E DI CU0RE

Ad Andrea Berti, il mio Presidente, che per primo ha creduto in me

A Tamara Zicchieri, mia –Pressa-, mia infermiera e consigliera

A Valentina Campagna, mia compagna di viaggio tra Csi e Serie D, ma anche grandissima amica

A Giovanni Stanzani, mio custode preferito

A Giovanni Piccioli, Marco Caroli, Fabio Fiandri e Lorenzo La Duca, i miei fidati cronometristi e segnapunti

Ad Alessandro Poggi, Davide Ceglia e Federico Riccó, per la comunicazione e la visibilità che hanno dato al mio lavoro

A Marzio Cardinale, mio primo capo allenatore ed allenatore di un Csi vincente del quale sono stato giocatore

A Giulio Di Martino, mio vice storico e giocatore simbolo

A Rossano Raimondi, Alberto Tedeschi, Andrea Esposito, Monari Mirko, Alberto Cilfone e tutti gli allenatori che sono passati e sono al Basket Castelfranco, per aver condiviso tante ore in palestra in questi anni

A tutti i miei ragazzi che ho avuto il privilegio di allenare in questi 10 anni, ai quali spero di aver restituito in minima parte quello mi hanno dato

Insomma, grazie di cuore a chi ha fatto parte, anche solo per poco, di questa esperienza bellissima durata 10 anni chiamata Basket Castelfranco”.

 

Andrea Berti, Presidente Basket Castelfranco:

“Il Basket Castelfranco perde un punto di riferimento: la disponibilità ed il mettersi in prima linea per la Società ha, da sempre, contraddistinto il buon Vezz. Dal punto di vista tecnico, chiaramente, non dico nulla perché non è compito mio esporre dei giudizi, ma da quello umano posso affermare, senza minima ombra di dubbio, che la sua mancanza si farà parecchio sentire visto che per me è stato l’uomo sul quale potevo sempre contare, e del quale mi fidavo ciecamente. Gli auguro veramente il meglio per tutto”.

Un grande GRAZIE DI CUORE a “Vezz” da parte di tutta la famiglia bianco-verde!

 

TROFEO “BPER BANCA 2024”: DALLE ORE 10:00 DI DOMANI, AL VIA LA MANIFESTAZIONE

 

Domani, al Pala “Reggiani” di via Magenta, scatterà ufficialmente l’edizione 2024 del Trofeo “BPER Banca”, manifestazione giovanile organizzata dalla società bianco-verde del Basket Castelfranco. Con il secondo step previsto per domenica 9 giugno, nove società sportive porteranno le proprie “cantere”, dandosi battaglia in cinque categorie diverse: Under 13, Under 14, Under 15, Under 17, Under 19. Prenderanno parte all’evento le squadre: Basket Castelfranco Emilia, Francesco Francia Pallacanestro Zola Predosa, Universal Basket Modena, Benedetto Cento, Pallacanestro Team Medolla, Pallacanestro San Giorgio di Piano, Progresso Happy Basket, Diablos Basket Sant’Agata Bolognese e Peperoncino Libertas Basket Castello D’Argile. Previsti premi per tutte le compagini di tutte le categorie, oltre al trofeo per il MVP ed il riconoscimento al miglior allenatore. L’evento è realizzato con la collaborazione delle aziende: BPER Banca, Linea 101 S.r.l. – Love for Pet, Leonardi Lamberto S.r.l., Borghi S.p.A., Acetaia Villa Piccoli.

 

IL PROGRAMMA DI DOMENICA 26 MAGGIO

Categoria Under 14, ore 10:00 | Leonardi Lamberto Castelfranco – Diablos Basket Sant’Agata e Universal Basket – Benedetto Cento

Categoria Under 19, ore 12:00 | Benedetto Cento – Francesco Francia Zola e Borghi Castelfranco – PT Medolla

Pausa pranzo

Ore 15:00 | Finali Under 14 e premiazioni

Ore 17:00 | Finali Under 19 e premiazioni

 

IL PROGRAMMA DI DOMENICA 9 GIUGNO

Categoria Under 13, ore 10:00 | Peperoncino Libertas – Universal Basket e Linea 101 Castelfranco – Benedetto Cento

Categoria Under 17, ore 12:00 | Borghi Castelfranco – Progresso Happy Basket e Benedetto Cento – Francesco Francia Zola

Categoria Under 15 (presso Palestra “Le Cupole”), ore 10:00 | Basket Castelfranco – Benedetto Cento

Categoria Under 15 (presso Palestra “Le Cupole”), ore 12:00 | Universal Basket – Pallacanestro San Giorgio

Pausa pranzo

Ore 15:00 | Finali Under 13 e premiazioni

Ore 17:00 | Finali Under 15 e premiazioni

Ore 19:00 | Finali Under 17 e premiazioni

 

13PUNTO17 SERIE C FEMMINILE: LA VITTORIA CON MONTE SAN PIETRO VALE LA FINALE DELLA COPPA PRIMAVERA

 

Serie C femminile, Coppa Primavera, giornata 6

13punto17 Basket Castelfranco – Polisportiva Monte San Pietro 62-41 (16-10; 19-8; 16-17; 12-8)

 

Castelfranco: Marchi, Cavallieri (Cap.) 10, La Morgia n.e., Malagola A. 6, Baietti n.e., Scandellari 6, Carmina, Malagola M. 2, Braccaccini 11, Monti 8, Firari 6, Ronchetti 7. All.: Lopez. Ass.: Romagnoli ed Aposkitis

MSP: Tintorbi, Martelli 11, Marabese 9, Gambardella, Zanasi, Ercoli 10, Piccinelli, Karimou 7, Penna 2, Beccarini 2. All.: Migliori

Arbitro: Cascioli

 

A cura di Alessandro Romagnoli

Ultima partita del girone di Coppa Primavera per la 13punto17 Castelfranco, che ospita Monte San Pietro; le bianco-verdi sono alla ricerca di un posto per la finale contro la prima classificata dell’altro raggruppamento. Le padrone di casa partono forte grazie a Bracaccini, che prima segna in appoggio poi trova 4 liberi in fila; Monte San Pietro, però, non molla e risponde con 6 punti consecutivi di Marabese. Due canestri di Malagola valgono il 15-10 della prima sirena. Nel secondo quarto la 13punto17 ha un approccio aggressivo in campo, non permettendo alle bolognesi facili soluzioni al ferro; sull’altra metà campo i buoni tiri vengono trovati grazie alla circolazione di palla, che permette alle locali di prendere il largo alla pausa (35-18). Al rientro in campo, Castelfranco tocca anche il +20, con Monte San Pietro che ha una mini-reazione guidata da 7 punti in fila di Martelli. Dopo il 50-35 della penultima sirena, le bianco-verdi gestiscono il vantaggio nei restanti 10’, chiudendo sul definitivo 62-41.

 

OTTICA AMIDEI DR1: LA SCONFITTA A CAVRIAGO CHIUDE LA POSITIVA STAGIONE BIANCO-VERDE

 

Divisione Regionale 1, girone A, giornata 33

Polisportiva iCare Cavriago – Ottica Amidei Basket Castelfranco 79-65 (24-15; 19-17; 23-13; 13-20)

 

Cavriago: Torreggiani 2, Minardi F. 20, Bertozzi 7, Tagliavini, Rubertelli (Cap.) 22, Minardi S. 2, Giaroli 14, Pedrini 2, Artoni n.e., Curti, Branchini 10. All.: Bellezza. Ass.: Maccari

Castelfranco: Dawson 7, Tomesani 18, Bianconi 2, Coslovi, Martignoni G., Vannini 4, Del Papa (Cap.) 2, Martignoni M., Fraulini 6, Lanzarini 11, Roncarati 3, Cempini 12. All.: Cilfone. Ass.: Todaro

Arbitri: Costantini, Di Martino

Note: spettatori 70 circa

MVP: Rubertelli (Cavriago)

 

La Ottica Amidei Castelfranco chiude la propria stagione 2023/2024 con la (indolore) sconfitta sul campo della iCare Cavriago. I reggiani conquistano così 2 punti fondamentali per la lotta ai play-out, con il verdetto rimandato all’ultima giornata. iCare parte forte sin da sùbito, dimostrando maggiore voglia (e come darle torto) rispetto ad una già vacanziera Castelfranco: i giallo-rossi, dopo il 7-7 dei primi minuti (Minardi F., Rubertelli, Del Papa, Tomesani, Lanzarini), doppiano i bianco-verdi prima sul 22-11 e poi sul 24-12, sfruttando la carica di un capitan Rubertelli già in doppia cifra (10) alla prima sirena, ben spalleggiato dal duo Minardi F.-Giaroli. Nella seconda frazione, la Ottica Amidei prova ad organizzare qualcosa offensivamente grazie agli ingressi di Cempini, Dawson e Fraulini. Cavriago prosegue con costanza nel muovere la retìna avversaria con Minardi F. e Giaroli, trovando inoltre punti a cronometro fermo (Rubertelli, Torreggiani) che valgono il 43-32 dell’intervallo lungo. Il terzo quarto decreta il nono referto rosa stagionale per i reggiani, che allargano la forbice nel gap (23-13 di break), ritrovando il proprio capocannoniere Branchini, il quale punisce dalla media e dalla lunga distanza. Tomesani, Cempini e Lanzarini tentano di salvare il salvabile, ma iCare vola 66-45 al suono del penultimo gong. Gli ultimi 10’ servono a coach Bellezza per gestire il risultato, ed a coach Cilfone per proseguire il lavoro già cominciato nel primo tempo, ovvero dare minuti di qualità al proprio quartetto under Bianconi-Fraulini-Martignoni&Martignoni. Nove punti di Tomesani, e 4 di Fraulini, sono le ultime segnature castelfranchesi della stagione, con la Ottica Amidei che chiude in sesta posizione una lunghissima “maratona” cominciata lo scorso 1 ottobre.

I risultati della trentatreesima giornata: Basketreggio – Stars Bologna 76-67, Pallacanestro Reggiolo – Veni Basket 87-85, Jolly Reggio Emilia – Audace Bombers 77-82, Giardini Margherita – Nubilaria Basket 83-52, Masi Casalecchio – Anzola Basket 85-71, Basket Voltone – Benedetto Cento 70-76, iCare Cavriago – Ottica Amidei Castelfranco 79-65, SPV Vignola – Progresso Happy Basket 75-60. Riposa: Vis Persiceto.

La classifica del girone A: SPV Vignola 44, Giardini Margherita 44, Vis Persiceto 42, Audace Bombers 42, Basket Voltone 36, Ottica Amidei Castelfranco 36, Pallacanestro Reggiolo 32, Stars Bologna 32, Veni Basket 32, Anzola Basket 32, Jolly Reggio Emilia 30, Masi Casalecchio 30, Progresso Happy Basket 28, Basketreggio 22, Benedetto Cento 20, iCare Cavriago 18, Nubilaria Basket 8.

Prossimo turno (ultima giornata regular season), con tutte le partite in (quasi) contemporanea sabato 25 maggio: Nubilaria Basket – Basket Voltone (ore 20:00), Progresso Happy Basket – iCare Cavriago (ore 20:00), Audace Bombers – Pallacanestro Reggiolo (ore 20:30), Anzola Basket – Giardini Margherita (ore 20:30), Vis Persiceto – Jolly Reggio Emilia (ore 20:45), Veni Basket – Basketreggio (ore 21:00), Benedetto Cento – SPV Vignola (ore 21:00), Stars Bologna – Masi Casalecchio (ore 21:00). Riposa: Ottica Amidei Castelfranco.

 

OTTICA AMIDEI DR1: CAVRIAGO-CASTELFRANCO, IL PRE-PARTITA CON GIOVANNI MELOTTI

 

Con la sfida di domani prevista al Pala “AEB” di Cavriago (RE) tra i padroni di casa della Polisportiva iCare e la Ottica Amidei Castelfranco, calerà definitivamente il sipario sulla stagione bianco-verde, in quanto i modenesi osserveranno il proprio turno di riposo settimana prossima. Per la truppa di coach Alberto Cilfone, il match di via Pianella avrà valenza “sotto lo zero” in termini di classifica (salvo chiudere il 2023/2024 con la quinta vittoria consecutiva), ma di fronte ci sarà una formazione alla disperata ricerca di punti play-out per evitare la retrocessione diretta in DR2. Le parole della vigilia sono a cura di uno degli artefici della positiva stagione targata Ottica Amidei, ovvero il preparatore fisico Giovanni Melotti: “La partita che ci attende domani a Cavriago sarà sicuramente complessa sotto vari punti di vista ma, nonostante ciò, vogliamo chiudere la stagione nel miglior modo possibile onorando il campionato fino in fondo. Mi aspetto un match fisicamente duro, anche perché di fronte avremo un avversario affamato di punti preziosi per la propria classifica; sarà fondamentale l’approccio alla gara sin dalla palla a due. Per quanto riguarda il nostro cammino fino ad oggi, specialmente nel girone di ritorno, sto vedendo dei miglioramenti significativi sia sul ritmo gara che nel gioco di squadra, perciò sono convinto che affronteremo nella giusta maniera questo ultimo appuntamento”.

Il programma della trentatreesima giornata: Basketreggio – Stars Bologna 76-67 (giocata ieri), Pallacanestro Reggiolo – Veni Basket 87-85 (giocata ieri), Jolly Reggio Emilia – Audace Bombers 77-82 (giocata ieri), Giardini Margherita – Nubilaria Basket 83-52 (giocata ieri), Masi Casalecchio – Anzola Basket (oggi ore 18:30), Basket Voltone – Benedetto Cento (oggi ore 19:30), iCare Cavriago – Ottica Amidei Castelfranco (domani ore 18:00), SPV Vignola – Progresso Happy Basket (domani ore 18:00). Riposa: Vis Persiceto.

La classifica del girone A: Giardini Margherita 44, Vis Persiceto 42, SPV Vignola 42, Audace Bombers 42, Basket Voltone 36, Ottica Amidei Castelfranco 36, Pallacanestro Reggiolo 32, Stars Bologna 32, Veni Basket 32, Anzola Basket 32, Jolly Reggio Emilia 30, Masi Casalecchio 28, Progresso Happy Basket 28, Basketreggio 22, Benedetto Cento 18, iCare Cavriago 16, Nubilaria Basket 8.

 

LINEA 101 S.R.L. UNDER 13 CSI: SASSUOLO VINCE LA SERIE CONTRO I BIANCO-VERDI

 

A cura di Giulia Todaro

 

Under 13 CSI, play-off primo turno, gare 1-2

 

Gara-1 

Pallacanestro Sassuolo – Linea 101 S.r.l. Basket Castelfranco 51-24 (7-4; 12-6; 13-11; 19-3)

Sassuolo: Migliore 5, Menabue 6, Tours 6, Boldrini 14, Bantugon, Montanari 4, Biolchini 8, Chiodi 9. All.: Brusini

Castelfranco: Amato, Cinquepalmi 21, Corsi 3, Cuoghi, Drusiani, Zedda, Gardellini, Stanzani, Russo. All.: Todaro. Ass.: Martignoni

Arbitro: Fanelli

 

Gara-2

Linea 101 S.r.l. Basket Castelfranco – Pallacanestro Sassuolo 39-34 (8-12; 12-8; 8-8; 11-6) 

Castelfranco: Iori 2, Cinquepalmi 2, Dragu, Cuoghi, Drusiani 4, Zedda, Gardellini, Stanzani 2, Russo 3, Salino 24. All.: Todaro

Sassuolo: Migliore 2, Menabue 15, Tours 2, Boldrini 2, Bantugon 3, Pellacani 2, Biolchini 6, Hoxha 2. All.: Brusini

Arbitro: Martignoni

 

La Pallacanestro Sassuolo ha la meglio nella serie, avanzando al turno successivo. Nel primo atto, i nero-verdi mettono sin da subito le cose in chiaro (7-0), capitalizzando gli appoggi facili concessi dalla Linea 101. Il -11 dopo i primi 20’ la dice lunga sulla poca intensità difensiva offerta dai ragazzi di coach Todaro. Al rientro in campo c’è, però, la reazione bianco-verde: Cinquepalmi suona la carica tentando di accorciare il gap, ma Sassuolo cambia rotta nell’ultimo quarto, scrivendo 19-3 di break e prendendo il largo per il definitivo 51-24. Nel match di ritorno, la Linea 101 è desiderosa di riscatto, il quale arriva ma non è sufficiente per ribaltare la differenza canestri. Gli spettri di gara-1 sono alle spalle, e l’equilibrio regna sia alla pausa lunga (20-20), ma anche alla penultima sirena, nonostante qualche calo di intensità di entrambe le compagini (28-28). Nei 10’ restanti, Castelfranco prende le redini del match e, dopo la realizzazione di Salino, Russo segna uno dei due liberi a disposizione decretando il definitivo 39-34.

 

OTTICA AMIDEI DR1: IL POKER E’ SERVITO, REGGIOLO E’ BATTUTA A DOMICILIO

 

Divisione Regionale 1, girone A, giornata 32

Pallacanestro Reggiolo – Ottica Amidei Basket Castelfranco 68-69 (19-16; 18-17; 19-21; 12-15)

 

Reggiolo: Neri 11, Crema n.e., Verzellesi 10, Pasini 4, Galeotti G. (Cap.), Biello 13, Benatti 2, Baldo 3, Ciavolella 15, Galeotti R., Gaudenzi 10. All.: Bosi. Ass.: Perricone

Castelfranco: Dawson 6, La Duca n.e., Tomesani 22, Bianconi 2, Coslovi 10, Vannini, Del Papa (Cap.) 7, Fraulini, Lanzarini 5, Roncarati, Cempini 17. All.: Cilfone. Ass.: Todaro

Arbitri: D’Isernia, Trinca

Note: fallo antisportivo a Ciavolella (Reggiolo). Spettatori 70 circa

MVP: Cempini (Castelfranco)

 

La Ottica Amidei Castelfranco mantiene aperta la striscia di vittorie (4), superando a domicilio anche Reggiolo. Partita inutile, in termini di post-season, per entrambe le compagini, ma non per questo meno combattuta e decisa da un rocambolesco finale. Il primo quarto reggiano ha come protagonisti Verzellesi e Gaudenzi, che scrivono 5 punti a testa, spalleggiati da un Biello da 8 punti nella prima metà di gara; per la Ottica Amidei, invece, Coslovi apre il fuoco dalla lunga distanza, mentre solita (e solida) “giornata in ufficio” per Tomesani, leader a tabellino anche in questa uscita per i bianco-verdi. Capitan Del Papa mostra un paio di pezzi del proprio repertorio, mentre Cempini esce dalla panchina con tanta energia, mandando a referto 9 punti consecutivi a cavallo di fine primo quarto (terminato 19-16) ed inizio secondo, risultando ancora una volta poco marcabile quando porta il pallone sopra la testa. Dawson va a bersaglio con la tripla, ma Reggiolo è tenuta a galla, ed avanti, dal duo tutto d’esperienza Biello-Ciavolella, autore di 11 dei 18 punti locali pre-intervallo. Dopo aver chiuso 37-33 la prima metà di incontro, le due formazioni segnano a ripetizione nei primissimi minuti di ripresa (Neri, Gaudenzi, Biello, Coslovi, Tomesani Bianconi); il match prosegue con i soliti tira e molla, e Reggiolo ritocca il massimo vantaggio andando a +6. Il 65-60 dato dalla bomba di Baldo e dai canestri di Ciavolella e Cempini, anticipa il già citato, e rocambolesco, finale di gara. Verzellesi sigla il 67-60 ma Reggiolo, da lì in poi, frena bruscamente il proprio attacco; l’Ottica Amidei ringrazia, eccome, risalendo la china pian piano con Tomesani, Del Papa e Lanzarini (67-67). Una brutta gomitata di Ciavolella sul (povero) naso di Cempini (costretto ad uscire parecchio sanguinante) vale l’antisportivo per il giocatore reggiano, con Del Papa che, dopo le operazioni di “lucidatura” campo, sigla 1 dei 2 tiri liberi (nota stra-dolente della serata castelfranchese) che vale la parità sul 67. Tomesani sorprende la difesa con il vantaggio ospite (67-69), Reggiolo non concretizza l’aggancio, mentre Lanzarini spreca da 2 centimetri il “tap-in” della “staffa”, commettendo inoltre fallo sull’altra metà campo ai danni di Verzellesi, durante il tentativo di tripla. Dopo qualche fase accertamento sul tempo residuo da giocare, il numero 6 bianco-rosso si presenta in lunetta per i 3 tiri liberi, ma ne segna solamente 1, lasciando 3 decimi sul cronometro. La Ottica Amidei esegue subito la rimessa, con la sirena che decreta il definitivo 68-69.

Prossimo, ed ultimo, appuntamento per la Ottica Amidei Castelfranco: domenica 19 maggio 2024 (ore 18:00) al Pala “AEB” di Cavriago (RE) contro la Polisportiva iCare.

I risultati della trentaduesima giornata: Veni Basket – Nubilaria Basket 78-56, Pallacanestro Reggiolo – Ottica Amidei Castelfranco 68-69, Jolly Reggio Emilia – Stars Bologna 70-77, Masi Casalecchio – Progresso Happy Basket 86-92 d1ts, Audace Bombers – Benedetto Cento 74-54, Basket Voltone – Giardini Margherita 73-70, iCare Cavriago – Vis Persiceto (oggi ore 18:00), SPV Vignola – Anzola Basket (oggi ore 18:00). Riposa: Basketreggio.

La classifica del girone A: Giardini Margherita 42, Vis Persiceto 40, SPV Vignola 40, Audace Bombers 40, Basket Voltone 36, Ottica Amidei Castelfranco 36, Stars Bologna 32, Veni Basket 32, Anzola Basket 32, Jolly Reggio Emilia 30, Masi Casalecchio 28, Pallacanestro Reggiolo 28, Progresso Happy Basket 28, Basketreggio 20, Benedetto Cento 18, iCare Cavriago 16, Nubilaria Basket 8.

Prossimo turno: Basketreggio – Stars Bologna (ven. 17/5 ore 21:00), Pallacanestro Reggiolo – Veni Basket (ven. 17/5 ore 21:15), Jolly Reggio Emilia – Audace Bombers (ven. 17/5 ore 21:30), Giardini Margherita – Nubilaria Basket (ven. 17/5 ore 21:30), Masi Casalecchio – Anzola Basket (sab. 18/5 ore 18:30), Basket Voltone – Benedetto Cento (sab. 18/5 ore 19:30), iCare Cavriago – Ottica Amidei Castelfranco (dom. 19/5 ore 18:00), SPV Vignola – Progresso Happy Basket (dom. 19/5 ore 18:00). Riposa: Vis Persiceto.

 

LINEA 101 S.R.L. UNDER 13: VITTORIA CONTRO I DIABLOS NELL’ULTIMO IMPEGNO STAGIONALE

 

Under 13 Silver, girone D, giornata 22

Linea 101 S.r.l. Basket Castelfranco – Diablos Sant’Agata 75-37 (20-6; 10-8; 18-10; 27-13)

 

Castelfranco: Cinquepalmi 2, Corsi, Gardellini, Clopotaru 21, Stanzani, Preti 16, Nebili 2, Ferrara 12 (Cap.), Salino 8, Drusiani 2, Russo, Chiantore 12.  All.: Todaro

Diablos: Bonfiglioli (Cap.), Tarantino 4, Ragazzi 2, Luppi 19, Lazzari 6, Gheduzzi, Caselli, Vitale, Samohvalov 2, Melita 1, Balsano 4. All.: Mattioli

Arbitro: Esposito

 

A cura di Giulia Todaro

Vittoria per la Linea 101 Castelfranco nell’ultima giornata di campionato, contro i Diablos di Sant’Agata Bolognese. Buona intensità sin dal primo minuto per i padroni di casa, che impongono il proprio ritmo, volando già 20-6 in chiusura di primo parziale. Freno a mano maggiormente tirato, invece, nella seconda frazione ma, nonostante ciò, all’intervallo lungo il gap rimane su un rassicurante +16 (30-14). La Linea 101 esce dagli spogliatoi più volenterosa, controllando la partita tramite le proprie iniziative su entrambe le metà campo, e chiudendo sul definitivo 75-37 finale.

 

13PUNTO17 SERIE C FEMMINILE: DOPPIO DERBY E DOPPIO SUCCESSO CONTRO CAVEZZO

 

Articoli a cura di Alessandro Romagnoli

 

Serie C femminile, Coppa Primavera, giornate 4-1

 

Giornata 4

13punto17 Basket Castelfranco – Basket Cavezzo 52-43 (14-7; 13-11; 11-9; 14-16)

 

Castelfranco: Marchi, Cavallieri (Cap.) 13, Malagola A. 4, Scandellari 4, Carmina 3, Nini, Malagola M. 6, Bracaccini 8, Monti 6, Ronchetti 8, Pulito n.e. All.: Lopez. Ass.: Romagnoli ed Aposkitis

Cavezzo: Bassoli 8, Catozzi 11, Berra (Cap.) 4, Balboni, Zucchi 7, Pola 9, Pellacani, Leone 4, Stefanini. All.: Piatti

Arbitro: Cascioli

 

La quarta giornata della “Coppa Primavera” vede la 13punto17 Basket Castelfranco ospitare, nella prima di due gare in tre giorni”, Cavezzo. Ronchetti e Malagola M. sbloccano le bianco-verdi, con Cavezzo che si aggrappa alla tripla di Zucchi; Castelfranco prosegue con la stessa intensità difensiva delle precedenti due partite, non permettendo alle ospiti di trovare buoni tiri, e forzandole a varie palle perse. Carmina (tripla), Bracaccini e Malagola A. permettono alle locali di scavare il primo break (14-7). Cavezzo reagisce, ma due canestri filati dalla media di Scandellari fanno toccare il +15 alla 13punto17, con Pola e Catozzi che scuotono le giallo-nere fino al 27-18 della pausa. Le padrone di casa cominciano forte al rientro dagli spogliatoi: 2 triple di Monti ed immediato +17. Coach Piatti, successivamente, trova risposte positive dalla propria zona difensiva, con Castelfranco che fatica a trovare byoni tiri; alla penultima sirena è 38-27. Negli ultimi 10’, Cavallieri (6 punti) ed il trio Zucchi-Catozzi-Bassoli vedono la retina muoversi, con la 13punto17 che non riesce a prendere il largo in maniera definitiva. Le bianco-verdi provano, comunque, a scappare grazie ai canestri di Malagola M. e Bracaccini, mentre Bassoli (tripla) fissa il 52-43 del quarantesimo.

 

Giornata 1

Basket Cavezzo – 13punto17 Basket Castelfranco 39-56 (7-16; 7-16; 14-15; 11-9)

 

Cavezzo: Catozzi 9, Berra (Cap.) 5, Balboni 3, Zucchi 2, Pola 8, Righini 6, Bulgarelli, Cavallerini 3, Stefanini 3. All.: Vecchi. Ass.: Galli

Castelfranco: Marchi 2, Cavallieri (Cap.) 11, Malagola A. 11, Scandellari 7, Carmina 3, Malagola M., Bracaccini 5, Monti 6, Firari 5, Ronchetti 6. All.: Lopez. Ass.: Romagnoli

Arbitro: Frigieri

 

Match che comincia, sostanzialmente, alla stessa maniera dell’altro: parte bene Castelfranco, sfruttando due triple di Cavallieri ed un canaestro a testa di Bracaccini e Ronchetti (10-0). Dopo il time-out, Cavezzo si sblocca, ma le ospiti riescono a chiudere 7-16 il primo quarto. Nella seconda frazione, la 13punto17 crea buoni tiri, materializzando il ventello di margine; negli ultimi minuti di primo tempo, Cavezzo ricuce un minimo per mano di Pola (5 punti in fila), scrivendo 14-32 a tabellone. Il duo Catozzi-Cavallerini inaugura la terza frazione con 7 punti, ma le bianco-verdi rispondono con Carmina, Scandellari e Malagola A. Il match prosegue sugli stessi binari di prima, con le ospiti in controllo anche alla penultima sirena: 28-47. L’ultimo quarto è carente di emozioni, con Cavezzo che non riesce a trovare spunti per la rimonta, e Castelfranco che gestisce fino al definitivo 39-56.

 

OTTICA AMIDEI DR1: REGGIOLO-CASTELFRANCO, IL PRE-PARTITA CON ALBERTO “BEBO” CILFONE

 

Penultima fatica stagionale per la Ottica Amidei Castelfranco, impegnata domani sera in trasferta sul campo della Pallacanestro Reggiolo. Entrambe le compagini sono già sicure di rimanere nella categoria e, come in ogni match di fine stagione che si rispetti, l’incontro del pala “Magnani” servirà semplicemente ad accrescere il proprio bottino di referti rosa. La formazione reggiana arriva dall’ultimo stop patito in casa Gardens, mentre i bianco-verdi vanno in cerca del “poker”, viste le ultime 3 vittorie consecutive. Le parole della vigilia, in casa Ottica Amidei Castelfranco, sono a cura del capo allenatore bianco-verde Alberto “Bebo” Cilfone: “Reggiolo è una formazione di tutto rispetto, che ha aggiunto notevole qualità al proprio roster con l’arrivo di Gaudenzi, il quale è sceso di categoria. L’incontro non ha grande rilevanza in termini di classifica, ma per noi rappresenta comunque un banco di prova importante per cercare di fare sempre meglio e, allo stesso tempo, provare a migliorare a livello di crescita individuale. Non dimentichiamo, inoltre, che siamo in striscia positiva aperta ormai da tre partite, e chiaramente un altro successo male non farebbe, anche per consolidare la nostra posizione di classifica”.

Pallacanestro Reggiolo – Ottica Amidei Castelfranco è in programma domani, venerdì 10 maggio 2024 (ore 21:15), alla palestra comunale “Ildebrando Magnani” di via IV Novembre 9 a Reggiolo (RE). Arbitreranno l’incontro D’Isernia Antonio Emanuele e Trinca Ludovico di Bologna (BO).

Il match sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook CASTELFRANCO BASKET, con telecronaca a cura di Davide Ceglia; collegamento a pochi minuti dalla palla a due.

Il programma della trentaduesima giornata: Veni Basket – Nubilaria Basket (domani ore 21:00), Pallacanestro Reggiolo – Ottica Amidei Castelfranco (domani ore 21:15), Jolly Reggio Emilia – Stars Bologna (domani ore 21:30), Masi Casalecchio – Progresso Happy Basket (sabato ore 18:30), Audace Bombers – Benedetto Cento (domani ore 19:30), Basket Voltone – Giardini Margherita (domani ore 19:30), iCare Cavriago – Vis Persiceto (domenica ore 18:00), SPV Vignola – Anzola Basket (domenica ore 18:00). Riposa: Basketreggio.

La classifica del girone A: Giardini Margherita 42, Vis Persiceto 40, SPV Vignola 40, Audace Bombers 38, Basket Voltone 34, Ottica Amidei Castelfranco 34, Anzola Basket 32, Jolly Reggio Emilia 30, Veni Basket 30, Stars Bologna 30, Masi Casalecchio 28, Pallacanestro Reggiolo 28, Progresso Happy Basket 26, Basketreggio 20, Benedetto Cento 18, iCare Cavriago 16, Nubilaria Basket 8.

 

STUDIO CASA M CSI SENIOR: CALA IL SIPARIO SULLA STAGIONE BIANCO-VERDE, TENAX SUPERA IL TURNO

 

Csi Bologna “Middle Silver”, play-off primo turno, gara-3

Tenax Pallacanestro – Studio Casa M Basket Castelfranco 59-48 (9-13; 22-8; 15-9; 13-18 | serie 2-1)

 

Tenax: Notarangelo 8, Sandroni 4, Pluchino (Cap.) 19, Serena 6, Testa 12, Giannoccaro 2, Ghinassi, Cecchini, Silvestrelli, Mandolini 8, Billi, Ravaioli. All.: Biagi. Ass.: Bigi

Castelfranco: Legnani 10, Caroli 7, Galletti, De Marco, Scurani, Esposito 12, Musarò 4, Sarta 9, Fiorenzi 2, Cavallo (Cap.), Fiandri, Amici 4. All.: Di Martino. Ass.: Ceglia e Bologna

Arbitri: Giorgi, Cenacchi

Note: fallo tecnico a Sandroni (Tenax). Spettatori 35 circa

MVP: Pluchino (Tenax)

 

La stagione della Studio Casa M Castelfranco termina in quel di Bologna; Tenax Pallacanestro, infatti, ha la meglio nella decisiva gara-3 del primo turno. L’avvio ospite è nettamente migliore rispetto a gara-1, con la sfera che circola a meraviglia in attacco, e con il trio Esposito-Fiorenzi-Sarta a bucare la retina dal campo. Pluchino, per i padroni di casa, è supportato da Testa, ed il canestro di Notarangelo permette di rimanere lì alla prima sirena sul 9-13. La seconda frazione risulta determinante, col senno di poi, per le sorti di incontro e serie: dopo diversi minuti di equilibrio, la Studio Casa M entra in un “black-out” di circa 2-3’, permettendo nuovamente a Pluchino e Notarangelo di prendere per mano i verdi di casa. I due piazzano 14 dei 22 punti di Tenax nei secondi 10’, con Castelfranco che è molle difensivamente, mentre offensivamente si fa intimorire dagli spettri di gara-1; alla pausa lunga la forbice comincia ad allargarsi per i locali, che sono avanti in doppia cifra 31-21. Nella terza frazione prosegue la fluidità offensiva di Tenax, che vola sulle ali dell’entusiasmo a toccare il quasi ventello di margine, nonostante dalla parte modenese ci sia un Musarò parecchio energico specie nell’aiutare i compagni sia in fase difensiva che di rimbalzo. Nell’ultima frazione, la Studio Casa M ha un sussulto d’orgoglio, che porta a due triple quasi filate di Legnani, al canestro di Sarta ed al gap praticamente dimezzato. Pluchino e Testa, però, hanno altre idee per la testa, rassicurando coach Biagi; nelle battute finali, i liberi (5) di Serena e Mandolini mandano definitivamente i titoli di coda a serie e stagione castelfranchese.

 

OTTICA AMIDEI DR1: L’ULTIMA AL PALA “REGGIANI” E’ VITTORIOSA, PER I BIANCO-VERDI, CONTRO VENI

 

Divisione Regionale 1, girone A, giornata 31

Ottica Amidei Basket Castelfranco – Veni Basket 65-53 (13-15; 14-10; 13-16; 25-12)

 

Castelfranco: Dawson 3, La Duca, Tomesani 15, Bianconi, Coslovi, Martignoni, Vannini 7, Del Papa (Cap.) 4, Fraulini, Lanzarini 8, Roncarati 5, Cempini 23. All.: Cilfone. Ass.: Vezzelli e Todaro

Veni: Ferraro 13, Ghedini (Cap.), Sgarzi 2, Frignani n.e., Mariani 4, Bondioli 1, Bulgarelli 23, Pederzoli 7, Ramzani 3. All.: Castriota. Ass.: Ardizzoni ed Alberghini

Arbitri: Giulianini, Motta

Note: fallo tecnico a coach Cilfone (Castelfranco), Roncarati (Castelfranco), coach Castriota (Veni). Spettatori 100 circa

MVP: Cempini (Castelfranco)

 

Terza vittoria in fila centrata dalla Ottica Amidei Castelfranco che, al termine di un match non propriamente dedicato agli amanti dell’estetica, riesce ad avere la meglio su una rimaneggiata Veni. L’avvio bianco-verde è targato Lanzarini (8 punti), con Cempini che comincia a scaldare i motori; per gli ospiti, Ferraro si prende prepotentemente la scena (11 punti nei primi 10’) mandandoli avanti 13-15 alla prima sirena. Secondo periodo, sostanzialmente, identico al precedente, così come il terzo, all’interno dei quali vi sono parecchi tiri sputati dal ferro e palle perse banali. La dimostrazione di ciò, è il 27-25 a tabellone in un primo tempo certamente avaro di spettacolo. Vannini e Del Papa vanno a bersaglio, assieme a Dawson, al rientro in campo, con Veni che è trascinata dal duo Bulgarelli-Pederzoli (14 dei 16 punti del terzo periodo). Cempini, dopo qualche minuto di troppo in panchina a causa dei problemi di falli, decide di caricarsi in spalla tutta Castelfranco, tifosi compresi, e di risvegliare il sonnecchiante Pala “Reggiani”: il lungo della Ottica Amidei, infatti, infila 18 dei 23 punti di serata nel solo secondo tempo, colpendo a ripetizione da sotto e dal pitturato la zona difensiva bolognese. Roncarati lo assiste bene, ed inoltre sceglie il momento giusto nel quale piazzare l’unico tiro dal campo di serata, ovvero la bomba del 55-48, che non mette la parola fine all’incontro ma ci va molto vicino. Cempini e Tomesani decretano, definitivamente, il diciassettesimo referto rosa stagionale con le proprie giocate dopo i giri a vuoto di Veni, mentre dall’altra parte Bulgarelli arrotonda il proprio score personale pareggiando quello di Cempini. Termina 65-53 l’ultima apparizione stagionale in via Magenta dei ragazzi di coach Cilfone.

Prossimo appuntamento per la Ottica Amidei Castelfranco: venerdì 10 maggio 2024 (ore 21:15) in casa della Pallacanestro Reggiolo. Campo di gioco: palestra “Magnani”, via IV Novembre 9, Reggiolo (RE).

I risultati della trentunesima giornata: Nubilaria Basket – Masi Casalecchio 63-76, Progresso Happy Basket – Basketreggio 68-79 d1ts, Audace Bombers – SPV Vignola 76-84, Anzola Basket – iCare Cavriago 77-63, Benedetto Cento – Jolly Reggio Emilia 54-69, Ottica Amidei Castelfranco – Veni Basket 65-53, Vis Persiceto – Basket Voltone 81-63, Giardini Margherita – Pallacanestro Reggiolo (domani ore 20:10). Riposa: Stars Bologna.

La classifica del girone A: Giardini Margherita 40, SPV Vignola 40, Vis Persiceto 40, Audace Bombers 38, Basket Voltone 34, Ottica Amidei Castelfranco 34, Anzola Basket 32, Jolly Reggio Emilia 30, Veni Basket 30, Stars Bologna 30, Masi Casalecchio 28, Pallacanestro Reggiolo 28, Progresso Happy Basket 26, Basketreggio 20, Benedetto Cento 18, iCare Cavriago 16, Nubilaria Basket 8.

Prossimo turno: Veni Basket – Nubilaria Basket (ven. 10/5 ore 21:00), Pallacanestro Reggiolo – Ottica Amidei Castelfranco (ven. 10/5 ore 21:15), Jolly Reggio Emilia – Stars Bologna (ven. 10/5 ore 21:30), Masi Casalecchio – Progresso Happy Basket (sab. 11/5 ore 18:30), Audace Bombers – Benedetto Cento (sab. 11/5 ore 19:30), Basket Voltone – Giardini Margherita (sab. 11/5 ore 19:30), iCare Cavriago – Vis Persiceto (dom. 12/5 ore 18:00), SPV Vignola – Anzola Basket (dom. 12/5 ore 18:00). Riposa: Basketreggio.

 

OTTICA AMIDEI DR1: CASTELFRANCO-VENI, IL PRE-PARTITA CON MATTEO CEMPINI

 

Ultima uscita davanti al pubblico amico per la Ottica Amidei Castelfranco che, domani alle 18:00, riceverà Veni Basket. Sarà, come detto, l’atto conclusivo stagionale dei bianco-verdi al Pala “Reggiani”, prima di sostenere le trasferte reggiane (Reggiolo, Cavriago) che porranno fine il 2023/2024 di capitan Del Papa e soci. L’Ottica Amidei è in cerca della terza vittoria consecutiva, dopo le due ottenute con Basketreggio e Masi Casalecchio, e di fronte troverà una Veni uscita malconcia (70-49) dal campo della Jolly Reggio Emilia. Le parole della vigilia, in casa Ottica Amidei Castelfranco, sono a cura di Matteo Cempini: “Ci teniamo a concludere bene la stagione, anche davanti al nostro pubblico; questo ultimo impegno casalingo contro Veni è un’altra di quelle partite toste, come tante ce ne sono già state lungo il nostro cammino. Dobbiamo cercare di dare il massimo, anche per riscattare l’opaca prestazione fornita nel match di andata a Mascarino. Veni arriva da una sconfitta pesante in casa di Jolly, e vorrà certamente rifarsi; dal canto nostro, però, la bella vittoria di Casalecchio ha portato ulteriore fiducia, e dovremo essere bravi a proseguire il lavoro fatto settimana scorsa”.

Ottica Amidei Castelfranco – Veni Basket è in programma domani, domenica 5 maggio 2024 (ore 18:00) al Pala “Reggiani” di via Magenta 12 a Castelfranco Emilia (MO). Arbitreranno l’incontro Giulianini Marco di Ravenna (RA) e Motta Riccardo di Faenza (RA).

Il match sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook CASTELFRANCO BASKET, con telecronaca a cura di Davide Ceglia e supporto tecnico di Federico Riccò.

Il programma della trentunesima giornata: Nubilaria Basket – Masi Casalecchio 63-76 (giocata ieri), Progresso Happy Basket – Basketreggio (oggi ore 18:30), Audace Bombers – SPV Vignola (oggi ore 19:30), Anzola Basket – iCare Cavriago (oggi ore 19:45), Benedetto Cento – Jolly Reggio Emilia (oggi ore 21:00), Ottica Amidei Castelfranco – Veni Basket (domani ore 18:00), Vis Persiceto – Basket Voltone (domani ore 18:00), Giardini Margherita – Pallacanestro Reggiolo (lunedì ore 20:10). Riposa: Stars Bologna.

La classifica del girone A: Giardini Margherita 40, Vis Persiceto 38, Audace Bombers 38, SPV Vignola 38, Basket Voltone 34, Ottica Amidei Castelfranco 32, Stars Bologna 30, Veni Basket 30, Anzola Basket 30, Jolly Reggio Emilia 28, Masi Casalecchio 28, Pallacanestro Reggiolo 28, Progresso Happy Basket 26, Basketreggio 18, Benedetto Cento 18, iCare Cavriago 16, Nubilaria Basket 8.